Marina di Ravenna

Escursioni in partenza da Lido Adriano

Sicuramente il più trendy dei lidi ravennati. A Marina di Ravenna si vive l’estate in ogni suo momento: dalle prime luci dell’alba, quando l’ora è magica per passeggiare sulla battigia, fino a notte inoltrata, quando la musica dei locali del centro e in riva al mare accompagna le serate dei giovani che qui si danno appuntamento da tutta la Regione, e non solo.

Questa antico borgo di pescatori sorto più di un secolo fa, ha saputo trasformarsi e rinnovarsi nel tempo. Anticipando ed interpretando tendenze, oggi Marina di Ravenna è uno dei punti di riferimento dell’estate della riviera romagnola.

Larghi viali immersi nel verde e ville di inizio Novecento circondate da parchi rigogliosi si affacciano su una spiaggia vasta - oltre duecento metri di arenile – sulla quale si alternano in modo regolare stabilimenti balneari di altissimo livello.

Gli amanti delle passeggiate troveranno percorsi carichi d’atmosfera come la passeggiata che li condurrà alla scoperta del canale Corsini, del mercato ittico e del faro ottagonale, questi ultimi presso il Molo Dalmazia, che, ancora oggi, con i suoi tre kilometri di “passeggiata in mare”, rende unica e suggestiva questa località.

Da segnalare inoltre la recente realizzazione del Porto turistico “Marinara”, più di 1.000 posti barca. Un intervento di qualità che candida idealmente Marina al titolo di capitale adriatica della nautica da diporto.

Per gli appassionati, merita una visita il "Museo Nazionale delle Attività Subacquee", attualmente unica realtà nel suo genere in Italia, presenta una notevole varietà di materiali, attrezzature, stampe e diorama.

PRENOTA ONLINE

Garantiamo il miglior prezzo per le nostre strutture in tutte le prenotazioni online.


POLITICHE DI CANCELLAZIONE

Da non perdere

Gli amanti delle immersioni non mancheranno di visitare la suggestiva Zona di tutela biologica "Paguro", un'area di ripopolamento ittico situata a circa 12 miglia dalla costa. Nata dai resti di una piattaforma di perforazione di un pozzo di metano inabissatosi nel 1965, nel corso degli anni la sagoma del relitto è stata colonizzata e oggi è abitata da forme animali e vegetali che hanno dato origine ad un luogo unico, meta di ricercatori e subacquei.

Marina di Ravenna non è solo una meta estiva. In occasione delle festività natalizie, viene infatti organizzata l’iniziativa Il Mare d’Invernoche, con la sua fitta programmazione di eventi, mantiene vivo, anche nella stagione più fredda dell’anno, il legame tra Ravenna città d’Arte e la sua spiaggia per eccellenza.